LIGURIA: dal 11 novembre ZONA ARANCIONE

Il Ministro della Salute ha firmato nella notte l’ordinanza che prevede il passaggio in zona arancione della Liguria dal giorno 11 Novembre 2020. Il rapido peggioramento dell’andamento dell’epidemia ha richiesto l’applicazione di misure più restrittive che coinvolgeranno diversi ambiti per 14 giorni.

Nel dettaglio saranno vietati gli spostamenti fuori Regione e fuori dal proprio Comune di residenza o domicilio, salvo per giustificate ragioni lavorative, sanitarie o comunque emergenziali.

Dovranno restare chiusi al pubblico i pubblici esercizi (bar, ristoranti, pub, gelaterie e pasticcerie), che potranno operare esclusivamente per la vendita da asporto entro le ore 22.00 o  con consegna a domicilio. Nessuna restrizione prevista per le attività di vendita al dettaglio.

Chiudono i centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi, mostre e musei per l’intero periodo. Restano chiusi anche piscine e palestre, teatri e cinema, mentre sono invece aperti i centri sportivi.

Share Post


quis, dapibus libero. leo Donec Donec leo.